aleablog

mercoledì 8 luglio 2015

Sei confidi 107 siciliani insieme per una tranched cover con MPS con garanzia di portafoglio del Fondo Pmi

Da questa news apprendo della costituzione a Palermo un raggruppamento temporaneo d’imprese tra i sei confidi vigilati siciliani (ConfeserFidi, Commerfidi, Credimpresa, Fideo Confcommercio, Interconfidi Med, Unifidi). Scopo del RTI è quello di strutturare un'operazione di tranched cover destinata alle imprese siciliane con la partecipazione di Banca Monte dei Paschi di Siena quale ente finanziatore.

I sei confidi collaborano alla costituzione di un portafoglio di finanziamenti a imprese loro socie, destinati sia al capitale circolante sia a investimenti fissi. Sul portafoglio suddetto la banca finanziatrice (MPS) farà domanda di garanzia di portafoglio del Fondo centrale per le PMI. A questo scopo, le aziende finanziate dovranno ottenere uno scoring del fondo PMI classificato come ammissibile, oltre ovviamente a rispondere ai criteri di affidabilità della Banca e del confidi di cui è socio. Che cosa portano i confidi? Aggiungono alla garanzia del Fondo Pmi sull'80% della prima perdita, una copertura mezzanine (probabilmente finanziata per la maggior parte da versamenti delle aziende a titolo di contributo a fondo rischi dedicato). Tale tranche mezzanine dovrebbe essere di qualche punto percentuale di valore del portafoglio. In questo modo Banca MPS, che è autorizzata all'uso dei rating interni (IRB Advanced), riesce a conseguire un maggior effetto di capital saving grazie alla supervisory formula di Basilea II (dal 2018 il vantaggio scenderà molto con l'entrata in vigore delle regole di Basilea III, come dimostro in questo paper).
La costruzione del portafoglio  oggetto della tranched cover avrà inizio dal mese di settembre. Le imprese interessate dovranno contattare la banca e/o il confidi per le prime analisi di fattibilità e la definizione dell’iter di richiesta.
Stampa questo post

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Che ci guadagnano le imprese?

Anonimo ha detto...

Siamo rimasti in sei, sei confidi e un Montepaschi
sulla strada noi vendiam fischi per fiaschi ...

Anonimo ha detto...

I buoni (imprese e confidi) pagano per i cattivi. E' la mutualità ragazzi.

Anonimo ha detto...

Ma si tratta di una gsranzia di portafoglio con il fondo centeale di garanzia? Quello gestito da MCC?

Claudio D'Auria ha detto...

Caro Luca, grazie per il tuo paper che leggerò nei prossimi giorni. So informalmente che la Banca d'Italia sta cercando di proporre modifiche per ridurre l'impatto delle nuove regole sulle strutture tranched cover, utilizzate soprattutto in Italia.